Ostuni: appuntamento degli Acierrini con la Pace … passando per la Pro Loco Ostuni Marina

"E la citta giusta" e' lo slogan dell'Iniziativa Annuale 2019-2020 che quest'anno, attraverso l'ambientazione della CITTA, accompagna il cammino di fede dei bambini e dei ragazzi dell'Azione Cattolica. Ostuni e' la citta giusta nella realta... e nei sogni dei nostri ragazzi. Ostuni e' la citta giusta per rinnovare come ogni anno, nel mese di gennaio, l'appuntamento di riflessione sui temi della Pace, nello stile della testimonianza nel territorio di appartenenza.
 
Piazza la Pace e' lo slogan che caratterizza l'iniziativa di Pace 2020: un invito e un impegno a mettere in campo tutte le proprie capacita' a servizio del bene comune. In un tempo in cui spesso la difficolta' o l'impossibilita' a soddisfare i bisogni primari impedisce di essere cittadini a tutti gli effetti e di costruire comunita realmente accoglienti e generative per tutti, l'Azione Cattolica sceglie per quest'anno di dedicare il mese della pace a ben due progetti (in Pakistan e in Africa), entrambi volti a supportare persone e famiglie in difficolta' a causa di contesti sociali ed economici caratterizzati da grande poverta' e fortissime difficolta' sociali.
 
In questa cornice, si inserisce l'appuntamento ormai consolidato degli acierrini Ostunesi con il messaggio di Pace alla cittadinanza: un messaggio che quest'anno  muove dalla riflessione sul messaggio di Pace del Papa e dalla Convenzione dei diritti dell'infanzia; un messaggio che, nella sua stesura, raccoglie i variegati e preziosi contributi dei bambini dai 6 ai 14 anni insieme ai loro progetti e desideri; un messaggio che quest'anno sara elaborato il 27 gennaio ore 17.30 in una location d'eccezione: la sede della Pro Loco Ostuni Marina, luogo privilegiato di promozione e valorizzazione del territorio di una citta.
 
Lo stesso sara' ufficialmente consegnato al Sindaco di Ostuni nella mattinata del prossimo 2 febbraio, durante la Festa della Pace che si svolgera in Piazza della Liberta e vedra' i nostri ragazzi protagonisti di storie e giochi di Pace.
E allora cosa aspettiamo? Pronti? Via....  Piazza la Pace insieme a noi!
 
Raffaella Lofino
 
 

Stampa Email